HAS Healthcare Advanced Synthesis festeggia 40 anni con l’inaugurazione di un nuovo laboratorio per il controllo qualità all’avanguardia presso il suo stabilimento di produzione di Biasca, in Svizzera.

Nuovi e significativi investimenti per HAS Healthcare Advanced Synthesis, guidati dall’aumento della domanda per lo sviluppo e l’analisi di molecole tradizionali e antitumorali, e per sostenere la crescita futura dello stabilimento.

Biasca, Svizzera, 17 aprile 2024

Con un passo importante verso il futuro, HAS Healthcare Advanced Synthesis SA (“HAS”), un’organizzazione di sviluppo e produzione a contratto (CDMO) che offre soluzioni personalizzate ed esclusive di alta qualità ai propri clienti del settore della salute è orgogliosa di annunciare l’inaugurazione del nuovo centro di laboratorio per il controllo della qualità presso il proprio stabilimento di produzione a Biasca, in Svizzera. Questo importante investimento coincide con la celebrazione del nostro 40° anniversario, segnando una pietra miliare nella storia della nostra azienda.

Spinto dalla domanda in continua espansione di ricerca e sviluppo all’avanguardia, il nostro nuovo Laboratorio per il Controllo Qualità, dotato di tecnologie all’avanguardia, è stato allestito per testare rigorosamente e garantire la sicurezza e l’efficacia degli Ingredienti Farmaceutici Attivi (API) di alta qualità, nonché per gestire, campionare e analizzare gli Ingredienti Farmaceutici Attivi ad alto potenziale (HPAPI), oltre ai prodotti citotossici.

Punti salienti:

1) 40 anni di eccellenza: Sin dalla sua nascita, quattro decenni fa, l’HAS è stata all’avanguardia del progresso scientifico e dell’innovazione. Il nostro impegno per l’eccellenza rimane incrollabile e questa inaugurazione sottolinea la nostra dedizione a superare i limiti.

2) Soddisfare la crescente domanda: L’aumento del volume d’affari e delle attività negli ultimi anni ha reso necessaria la creazione di questo laboratorio per il controllo di qualità all’avanguardia, che aiuterà il nostro esperto e talentuoso team a sviluppare soluzioni personalizzate di alta qualità ed esclusive per i nostri clienti del settore della salute.

3) Molecole tradizionali e antitumorali: Il nostro laboratorio si concentrerà sullo sviluppo, l’analisi e l’ottimizzazione di composti tradizionali e antitumorali. Il nostro obiettivo è quello di avere un impatto duraturo sulla salute globale e di aiutare i pazienti di tutto il mondo a godere di una migliore qualità di vita.

4) Crescita futura: Questo investimento non riguarda solo il presente, ma anche il nostro futuro. Il nuovo laboratorio alimenterà il nostro percorso di crescita, consentendoci di soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei pazienti e degli operatori sanitari di tutto il mondo.

5) Innovazione e sostenibilità: Innovazione e sostenibilità sono al centro dei nostri valori. Gestiamo consapevolmente le nostre risorse, cercando di ridurre al minimo l’impatto ambientale e migliorando il nostro contributo alla comunità locale. Mentre abbracciamo nuove tecnologie, rimaniamo fermi nel nostro impegno per la sostenibilità. Il nostro laboratorio per il controllo della qualità è stato progettato secondo pratiche eco-compatibili, per garantire che il progresso non vada a scapito del nostro pianeta.

Il Dr. Waldo Mossi, Amministratore Delegato della HAS, ha espresso il suo entusiasmo: “Il nostro nuovo Centro di laboratorio per il controllo della qualità rappresenta il culmine di decenni di duro lavoro, collaborazione e passione incrollabile. Simboleggia la nostra dedizione a rimanere all’avanguardia della tecnologia, mantenendo un forte impegno per la sostenibilità. Il Centro svolgerà un ruolo fondamentale nel far progredire la scienza, nel servire meglio i nostri clienti e nell’offrire ai pazienti la possibilità di godere di una migliore qualità di vita”.

La cerimonia di inaugurazione, alla quale hanno partecipato ospiti stimati, autorità locali e il nostro team dedicato, è stata una testimonianza della nostra visione condivisa. Il nostro nuovo laboratorio per il controllo della qualità svolgerà un ruolo fondamentale nel promuovere le scoperte scientifiche e migliorare i risultati per i pazienti, mentre ci avviamo verso il nostro quarto decennio.